Recensione Audi S4

audi s4 2019

Potrebbe essere difficile prevedere esattamente quanto appetito abbia attualmente il salone sportivo del Regno Unito per la quattro porte con motore diesel.

Alcuni produttori pensano chiaramente che sia così scarso da giustificare la rimozione anticipata dei derivati ​​e la cancellazione dei programmi di sviluppo; alcuni, ma non tutti. E forse è appropriato che, avendo avuto una mano così significativa nello scandalo che abbia arrecato così tanto danno alla reputazione della tecnologia dei motori diesel nel 2015, Audi dovrebbe ora essere la società che fa tutto il possibile per ripristinare tale reputazione.

Come annunciato dall’azienda di Ingolstadt all’inizio del 2019, tutti i futuri modelli Audi più veloci con targhetta S in Europa, tranne uno o due, ora vengono forniti con motori diesel destinati ad essere ugualmente grandi in termini di coppia e accessibili per il ritmo in quanto sono a basso consumo di carburante e da molto tempo nell’uso nel mondo reale. Alcuni, come i SUV ad alte prestazioni con tag SQ , erano già diesel, ovviamente; ma per le berline sportive a quattro ruote più longevi e più celebri dell’Audi – uno dei quali, nella sua ultima veste, è il soggetto di prova di questa settimana – questo è uno sviluppo importante.

Quindi cosa significherà esattamente la potenza diesel per questo S4 di sesta generazione pesantemente restaurato a parte l’aggiunta di un suffisso di denominazione TDI?
Il modo migliore per riassumere in termini principali potrebbe essere quello di registrare che ha la stessa coppia del super-salone Mercedes-AMG C63 più folle – ma è anche valutato per una migliore di 40mpg sugli ultimi test di laboratorio combinati WLTP sui consumi di carburante, offre il doppio delle ruote motrici rispetto al Merc e tuttavia può essere acquistato per i due terzi del prezzo.

Com’era prevedibile, tuttavia, questa Audi nuova di zecca e veloce per tutte le zampe si affida a una gamma molto ampia delle più recenti tecnologie di propulsione per ottenere ciò che fa, che stiamo per esporre in dettaglio.

La gamma Audi S4 a colpo d’occhio

L’S4 sarà ancora disponibile con un motore a benzina in mercati diversi dal nostro, ma è un diesel V6 da 342 CV o niente nel Regno Unito. Tuttavia, come prima, c’è ancora una scelta di berline berline o Avant estate . Al momento, la S4 TDI è disponibile sia nella versione standard che nella versione Black Edition, sebbene un modello Vorsprung al top della gamma entrerà a far parte della line-up entro la fine dell’anno.

Prezzo £ 48.000 Potenza 342bhp Coppia 516lb ft 0-60mph 4.6sec 30-70mph nel quarto 5.2sec Risparmio di carburante 29.1mpg Emissioni di CO2 164g / km 70-0mph 46.9m
Se il passaggio al diesel ti ha lasciato preoccupato che la nuova S4 potrebbe essere a corto di potenza accelerativa rispetto ai suoi predecessori a benzina, non preoccuparti. Questo nuovo S4 TDI non è un panno umido. Il tempo di 0-62 miglia orarie di 4,8 secondi di Audi sembra essere realistico o, se non altro, un tocco conservativo. Anche con il suo serbatoio pieno di carburante e nessun sistema di controllo del lancio in vista, la nostra auto di prova è riuscita a colpire 60 chilometri all’ora da fermo in 4,6 secondi.

Più interessante, tuttavia, è che il tempo 0-60 mph dell’S4 non solo batte quello della S5 Coupé a benzina da 349 CV che abbiamo testato su strada nel 2017 (4,9 secondi), ma eclissa anche il tempo di 5,3 secondi impostato dalla Ford Mustang Bullitt ( certamente su una pista umida) con il suo gigantesco V8 da 453 CV da 5.0 litri. Ovviamente, il brontolio profondo e spigoloso del V6 a combustione d’olio dell’S4 non è affatto così caratteristico o accattivante come il rumore prodotto da uno di quei motori a benzina, ma un simile confronto evidenzia quanto sia efficace questa nuova prestazione diesel a quattro ruote motrici l’auto è giudicata rigorosamente in termini di spinta assoluta.
Con una coppia C63 S di 516lb ft di coppia alla spina tra 2500rpm e 3100rpm, anche il suo pugno di gamma media e la flessibilità complessiva sono drammatici. Anche con l’albero motore che gira a 2000 giri / min, sei consapevole di stare seduto su un immenso pozzo di forza accelerativa e mentre i giri salgono verso 3000 giri / min, il modo di marea in cui l’S4 ti succhia verso l’orizzonte diventa solo più inquietante. Bloccata in quarta marcia, l’Audi è stata in grado di accelerare da 30 miglia all’ora a 70 miglia all’ora in 5,2 secondi – un secondo completamente più veloce della vecchia S5. Oltre i 3500 giri / min, attenzione, l’appetito dell’auto per la velocità diventa notevolmente meno insaziabile.
Ci sono alcune piccole mosche nell’unguento, tuttavia, il primo riguardante la trasmissione a otto velocità. Anche se integrato da quell’architettura lieve-ibrida a 48 V, non è altrettanto reattivo ai tuoi input come desideri. La risposta parziale dell’acceleratore è particolarmente poco entusiasta e richiede un corretto shunt del pedale destro per iniziare il kickdown.

Quando stai semplicemente cercando di allontanarti dalle luci in modo rapido ma controllato, le reazioni quasi binarie dell’S4 ai tuoi ingressi non sempre fanno il progresso più regolare.

Meno irritanti sono i freni, che, sebbene indubbiamente efficaci, si sentono intorpiditi e troppo assistiti. Alla velocità, non ti accorgi davvero dell’immediatezza con cui un pungolo del pedale del freno inizierà a rallentare la macchina, ma in città, questa mancanza di raffinatezza può di nuovo fungere da ostacolo al progresso regolare.
Quindi, che tipo di auto ad alte prestazioni è questa nuova S4 a combustione d’olio? Le precedenti incarnazioni non si sono sempre distinte come le auto del conducente più coinvolgenti, ma il cambio che si è verificato qui – che rende l’S4 più di un missile da crociera a lunga distanza devastantemente rapido, raffinato e tecnologicamente avanzato che mai – sembra ben calcolato.

Usata pensierosa, è davvero una macchina altamente credibile. La cabina di S4 è facilmente in cima con il migliore in classe per vestibilità e finitura; il diesel V6 è immensamente potente e straordinariamente raffinato e può essere notevolmente frugale; e la guidabilità della macchina rimane estremamente sicura, indipendentemente dalle condizioni sotto i piedi.
Il fatto che la S4 non sia ancora l’auto del conducente più espressiva o coinvolgente non scioccerà nessuno. Ma il riposizionamento che ha portato all’introduzione dell’energia diesel sembra rendere meno problematico di prima. In effetti, fa luce su quella che sembra essere una nuova nicchia avvincente per il modello. Alcuni lamenteranno la fine europea della benzina S4, ma questo nuovo modello diesel potrebbe segnare l’inizio di un nuovo capitolo interessante per l’Audi express compatta, di uso quotidiano.
BuonoDiesel V6 è liscio, estremamente trattabile e sorprendentemente economicoGli interni aggiornati sono piacevoli e ben arredatiÈ più veloce della maggior parte delle opzioni di benzina del suo genere
MaleUn motore così eccezionale merita un cambio più reattivo e privo di bugÈ ancora troppo dedicato alla gestione della sicurezza e della facilità d’uso e dovrebbe essere più coinvolgente